• diminuisci dimensione carattere
  • diminuisci dimensione carattere
  • aumenta dimensione carattere
  • dimensione carattere
 Il Ticino » Notizie » "Abitare solidale", il progetto di Auser e Comune di Pavia 

"Abitare solidale", il progetto di Auser e Comune di Pavia   versione testuale

L'obiettivo del progetto è l'attivazione di percorsi di coabitazione tra cittadini, anziani e non solo


Si chiama "Abitare solidale": è un progetto sociale realizzato dall'associazione Auser Comprensoriale di Pavia Onlus, in convenzione con il Comune di Pavia, con la supervisione di "Auser Abitare Solidale" e in partenariato con diversi enti: Anffas Pavia Onlus, la Cooperativa Sociale Sant'Agostino, l'associazione APPPavia e la parrocchia del Ss. Salvatore. L'obiettivo del progetto è l'attivazione di percorsi di coabitazione tra cittadini, anziani e non solo, residenti in case con più di una camera da letto, e quanti abbiano bisogno di un alloggio e vivano una situazione di momentanea necessità. Un rapporto che deve basarsi su "patto sociale" sottoscritto tra chi ospita e chi entra in casa, e un comodato d'uso gratuito precario tra le due parti. Nelle scorse settimane è stata definita la composizione di una équipe che avrà il compito di valutare le richieste di "co-abitazione" e di abbinarle con le persone che vengono ritenute più adatte ad accogliere la persona che entra nella loro casa.
 
A.Re.

 


stampa pagina segnala pagina condividi