• diminuisci dimensione carattere
  • diminuisci dimensione carattere
  • aumenta dimensione carattere
  • dimensione carattere
 Il Ticino » Notizie » Sopralluogo del prefetto Attilio Visconti al Ponte della Becca 

Sopralluogo del prefetto Attilio Visconti al Ponte della Becca   versione testuale

Costituito un "Centro operativo misto", dopo che il Po è cresciuto di oltre 4 metri in 36 ore


Il prefetto di Pavia, Attilio Visconti, si è recato oggi pomeriggio, mercoledì 10 gennaio, al Ponte della Becca, dove nelle ultime 36 ore il Po è salito di oltre 4 metri. La situazione resta sotto controllo, ma il prefetto ha voluto effettuare un sopralluogo per rendersi conto di persona del livello del fiume (nel punto in cui riceve le acque del Ticino) e anche per costituire un "Centro operativo misto": un organismo con la presenza dei vigili del fuoco, dei volontari e dei sindaci dei due Comuni che si affacciano più direttamente sul Po (Linarolo e Mezzanino Po). La struttura avrà il compito di monitorare costantemente il livello del fiume, e anche di adottare eventuali provvedimenti in accordo con il prefetto. Inoltre in Prefettura verrà attivata una sala operativa con il compito di coordinare gli interventi.

stampa pagina segnala pagina condividi