• diminuisci dimensione carattere
  • diminuisci dimensione carattere
  • aumenta dimensione carattere
  • dimensione carattere
 Il Ticino » Notizie » La Festa dei giornalisti al Vescovado di Pavia 

La Festa dei giornalisti al Vescovado di Pavia   versione testuale

L'intervento di don Antonio Rizzolo, direttore di "Famiglia Cristiana". Il premio "Mons. Bordoni" consegnato a Marcella Milani


Si è svolta oggi, giovedì 25 gennaio, alla Sala Pertusati del Vescovado di Pavia la tradizionale Festa dei giornalisti in occasione della ricorrenza di San Francesco di Sales (che in calendario è ricordato il 24 gennaio). Dopo i saluti del vicesindaco Angela Gregorini e del Vescovo Corrado Sanguineti, don Antonio Rizzolo, direttore di "Famiglia Cristiana", ha trattato il tema "La verità vi farà liberi. Il buon giornalismo contro le fake news". Don Rizzolo ha spiegato che ogni giornalista deve controllare l'attendibilità delle informazioni che gli sono state fornite, prima di diffonderla; ma lo stesso atteggiamento, nell'epoca del web, deve essere seguito anche da ogni persona che si accosta a una notizia. 
Don Franco Tassone ha ricordato brevemente la figura di Andy Rocchelli, il fotoreporter pavese morto mentre stava svolgendo un servizio sul fronte di guerra in Ucraina (erano presenti i familiari di Andy Rocchelli). Infine è stato consegnato il premio "Mons. Carlo Bordoni" (giunto alla sua 11esima edizione) alla fotografa pavese Marcella Milani.
 
SUL NUMERO DE "IL TICINO" DELLA PROSSIMA SETTIMANA, NELLE PARROCCHIE DELLA DIOCESI DI PAVIA E NELLE EDICOLE DI TUTTA LA PROVINCIA DA VENERDI' 2 FEBBRAIO, POTRETE LEGGERE UN SERVIZIO E VEDERE LE IMMAGINI DELLA FESTA DEI GIORNALISTI SVOLTASI IN VESCOVADO A PAVIA  

stampa pagina segnala pagina condividi