• diminuisci dimensione carattere
  • diminuisci dimensione carattere
  • aumenta dimensione carattere
  • dimensione carattere
 Il Ticino » Notizie » Truffa ai danni di una cartiera tedesca, due arresti a Belgioioso 

Truffa ai danni di una cartiera tedesca, due arresti a Belgioioso   versione testuale

I carabinieri arrestano, in flagranza, un 42enne di Castelsangiovanni e un 50enne di Pietra de' Giorgi


I carabinieri della stazione di Belgioioso (Pavia), unitamente ai loro colleghi del nucleo operativo della compagnia di Pavia, hanno arrestato, in flagranza di reato, due persone responsabili del reato di tentata truffa continuata in concorso. Si tratta di un 42enne di Castelsangiovanni (Piacenza) e di un 50enne di Pietra de Giorgi (Pavia).
 I due, spacciandosi indebitamente da dirigenti di una societą, hanno messo in atto una truffa ai danni di una cartiera tedesca, ordinando ingenti quantitativi di una particolare carta, da ricevere con cadenza mensile. Per la prima consegna sono state ordinate 40 tonnellate di merce ad un prezzo concordato di circa 80mila euro.
 I due truffatori erano gią riusciti a ricevere ed impadronirsi di un primo carico, ma non sono riusciti a mettere le mani sul nuovo quantitativo, composto da bobine di carta velina speciale per un peso complessivo di 19mila kg., del valore commerciale di circa 37mila euro. All'appuntamento per il ritiro della merce erano infatti presenti anche i carabinieri, che hanno catturato i truffatori.
 Le indagini proseguono per individuare altre persone che potrebbero essere coinvolte nella vicenda.

stampa pagina segnala pagina condividi