• diminuisci dimensione carattere
  • diminuisci dimensione carattere
  • aumenta dimensione carattere
  • dimensione carattere
 Il Ticino » Notizie » "Bilancio partecipativo" 

"Bilancio partecipativo" del Comune di Pavia, la preselezione dal 20 marzo   versione testuale

Le proposte raccolte sono state 116. Tra gli ambiti più votati, c’è quello degli interventi sociali e dell'aggregazione


Questa mattina, lunedì 12 marzo, nella Sala Consiglio di Palazzo Mezzabarba si è tenuta la conferenza stampa sul "Bilancio Partecipativo" del Comune, riguardante la raccolta delle proposte per “Pavia Partecipa”, l'iniziativa che permette ai cittadini di proporre nuove idee e progetti su varie tematiche sulla città di Pavia (nella foto, da destra, l'assessore Alice Moggi, il sindaco Massimo Depaoli e l'assessore Fabio Castagna). Le proposte raccolte sono state 116 riguardanti vari argomenti come l'ambiente, l'aggregazione, le strade e la cultura; a disposizione delle idee proposte dalla cittadinanza, il Comune ha messo una cifra di 300 mila euro. Tutte le proposte subiranno una fase di preselezione che si svolgerà tra il 20 e il 23 marzo, dopodichè le idee accolte verranno valutate dai dirigenti comunali, che si accerteranno della loro fattibilità. Tra gli ambiti più votati, c’è quello degli interventi sociali e dell'aggregazione, che ha incassato il maggior numero di idee, il 22,41%.

 

 

Clarissa Cremonesi


stampa pagina segnala pagina condividi