• diminuisci dimensione carattere
  • diminuisci dimensione carattere
  • aumenta dimensione carattere
  • dimensione carattere
 Il Ticino » Notizie » Turismo 

Turismo e cultura, grandi opportunità per Pavia   versione testuale

Alla Camera di Commercio il convegno promosso dalla Scuola di Cittadinanza e Partecipazione della Diocesi


Pavia può avere davvero un futuro importante legato allo sviluppo turistico e culturale? Una domanda annosa, a cui si è cercato di rispondere nella mattinata di sabato 9 marzo durante il convegno "Pavia: città della cultura", organizzato dalla Scuola di Cittadinanza e Partecipazione del servizio per la Pastorale Sociale e del Lavoro della Diocesi di Pavia (presieduta da don Franco Tassone) e svoltosi alla Camera di Commercio. Tanti i temi affrontati durante il confronto a cui hanno partecipato, tra gli altri, Paolo Mazzarello, ordinario di Storia della Medicina dell'Università di Pavia, Giampiero Lotito, Amministratore Delegato di Facilitylive, Stefano Greppi, presidente di Coldiretti Pavia, e Giovanni Merlino, vicepresidente di Ascom Pavia; presenti anche il Vescovo Corrado Sanguineti, il sindaco Massimo Depaoli, il presidente della Provincia di Pavia Vittorio Poma e Franco Bosi, presidente dell'ente camerale pavese (nella foto, da sinistra, Poma, Depaoli, Bosi e il Vescovo Sanguineti). Tra gli spunti emersi, le potenzialità reali di Pavia e provincia tra proposte turistiche e strutture ricettive e il suggerimento di ipotizzare un grande evento che si identifichi con una caratteristica peculiare della città e le fornisca una identità certa nel panorama culturale e turistico italiano. La riflessione del Vescovo Sanguineti ha voluto sottolineare l'importanza della bellezza come ispirazione per l'uomo e contatto con il Creatore, ma anche l'importanza della valorizzazione delle città medie e dei piccoli borghi di cui l'Italia è ricca e di cui Pavia e provincia sono buone rappresentanti.
 
SUL PROSSIMO NUMERO DE "IL TICINO", NELLE PARROCCHIE DELLA DIOCESI DI PAVIA E NELLE EDICOLE DI TUTTA LA PROVINCIA DA VENERDI' 15 MARZO, POTRETE LEGGERE UN AMPIO SERVIZIO DEDICATO ALL'INCONTRO PROMOSSO DALLA SCUOLA DI CITTADINANZA E PARTECIPAZIONE

stampa pagina segnala pagina condividi