• diminuisci dimensione carattere
  • diminuisci dimensione carattere
  • aumenta dimensione carattere
  • dimensione carattere
 Il Ticino » Notizie » Elezioni: Fracassi 

Elezioni: Fracassi candidato sindaco di tutto il centrodestra a Pavia   versione testuale

L'esponente della Lega sarà sostenuto anche da Forza Italia, Fratelli d'Italia e "Pavia Prima"


Sarà Fabrizio Fracassi, 61 anni, leghista, il candidato sindaco del centrodestra unito alle elezioni comunali di Pavia del prossimo 26 maggio. Oltre che dalla Lega, Fracassi verrà sostenuto anche da Forza d'Italia, Fratelli d'Italia e dalla lista civica "Pavia Prima".
La presentazione di Fracassi è avvenuta questa mattina, sabato 6 aprile, sotto la Cupola Arnaboldi, nel centro storico della città, alla presenza dei principali esponenti della forze politiche del centrodestra di Pavia e provincia. Fracassi è da 19 anni membro del consiglio di gestione del Parco del Ticino, è stato più volte consigliere comunale a Pavia, assessore ai tempi della giunta guidata da Alessandro Cattaneo, consigliere regionale dal 1995 al 2000. "Per me è un'emozione e una grande reponsabilità poter diventare sindaco della città dove sono nato e cresciuto, ho studiato e lavorato e ho svolto buona parte della mia attività politica. Nei prossimi anni Pavia avrà bisogno di una guida concreta e non più di teorie e fantasie, come è avvenuto negli ultimi cinque anni sotto la guida del Pd. Prima di tutto dobbiamo ripartire dal recupero del decoro urbano. Poi saraà indispensabile far ritrovare a Pavia le opportunità che ha perso in questi anni, partendo dai finanziamenti mancati con i bandi europei e regionali". Fracassi ha già annunciato che in caso di elezione il suo vice sarà Antonio Bobbio Pallavicini, di Forza Italia.
Alla presentazione di Fracassi è intervenuto anche il ministro pavese Gian Marco Centinaio, esponente della Lega: "Non ricordo nulla di positivo negli ultimi cinque anni da parte della giunta Depaoli - ha commentato Centinaio -. Vogliamo governare per i prossimi 10 anni per arrestare questo declino e riportare Pavia al ruolo che merita". Una posizione condivisa anche dall'eurodeputato Angelo Ciocca, della Lega, e da Alessandro Cattaneo, ex sindaco di Pavia ed attuale deputato di Forza Italia.

stampa pagina segnala pagina condividi