• diminuisci dimensione carattere
  • diminuisci dimensione carattere
  • aumenta dimensione carattere
  • dimensione carattere
 Il Ticino » Notizie » Il Rapporto 

Presentato a Pavia il 23esimo “Rapporto sull’economia globale e l’Italia”   versione testuale

Realizzato dal prof. Mario Deaglio, curato dal Centro Einaudi e sostenuto da Ubi Banca


"L’Italia deve cambiare pelle non una volta, ma due volte almeno. Perché? Perchè mentre gli altri facevano riforme di struttura molto importanti, noi siamo stati quasi fermi. Non solo: sta cambiando pelle già, visibilmente, per quanto riguarda la sua struttura produttiva: la maggiore importanza del ‘Made in Italy’, la maggior importanza dell’enogastronomia, la maggior importanza di settori specialistici della meccanica, soprattutto di piccole e medie imprese, stanno dando al Paese un volto nuovo, che appare direttamente in collegamento con l’economia globale”. E’ stato questo uno dei passaggi della riflessione del professor Mario Deaglio, lunedì 8 aprile nell’Aula Volta dell’Università di Pavia, durante la presentazione del volume, da lui redatto, “Il mondo cambia pelle?”: il 23esimo “Rapporto sull’economia globale e l’Italia” curato dal Centro Einaudi e sostenuto da Ubi Banca. Il libro analizza i trend macroeconomici e le dinamiche geopolitiche degli ultimi 12 mesi, con uno sguardo specifico al ruolo che l’Italia può assumere nell’attuale congiuntura economica e in relazione alle dinamiche internazionali. La presentazione del Rapporto si è conclusa con una tavola rotonda con gli interventi di Davide Caprioglio, vicepresidente di Confindustria Pavia, Riccardo Tramezzani, responsabile della macro area territoriale Milano-Emilia Romagna di Ubi Banca, e del professor Fabio Rugge, rettore dell’Università di Pavia.

SUL NUMERO DE "IL TICINO" NELLE PARROCCHIE DELLA DIOCESI DI PAVIA E NELLE EDICOLE DI TUTTA LA PROVINCIA DA VENERDI' 12 APRILE, POTRETE LEGGERE UN AMPIO SERVIZIO SULLA PRESENTAZIONE DEL "RAPPORTO SULL'ECONOMIA GLOBALE E L'ITALIA"


stampa pagina segnala pagina condividi