• diminuisci dimensione carattere
  • diminuisci dimensione carattere
  • aumenta dimensione carattere
  • dimensione carattere
 Il Ticino » Notizie » Vittorio Sgarbi 

Vittorio Sgarbi: “La Torre Civica di Pavia va ricostruita”   versione testuale

Il critico è intervenuto all’incontro per la presentazione del Master "Medicina Estetica e del Benessere" dell'Università di Pavia


"La Torre Civica di Pavia va ricostruita, così come è avvenuto per molti altri monumenti in Italia e nel mondo". Lo ha sostenuto martedì 5 novembre Vittorio Sgarbi, intervenendo in un’affollatissima aula magna del Collegio Ghislieri al convegno dal titolo "La bellezza dell'arte. L'arte della bellezza": l'incontro ha presentato l'ottava edizione del Master "Medicina Estetica e del Benessere" dell'Università di Pavia. "Venticinque anni fa, quando ero presidente della commissione cultura della Camera - ha ricordato Sgarbi -, riuscii ad ottenere un finanziamento di 10 miliardi di lire per ricostruire la Torre Civica, crollata nel 1989. Poi però ci fu una corrente di opinione contro il progetto, e Pavia perse il finanziamento e un'opportunità importante. Oggi è rimasto solo il rudere di quel monumento: un'immagine che è simbolo di degrado. Per questo è giunto il momento di rilanciare quella proposta, che rimane tuttora valida". In apertura il professor Giovanni Nicoletti, direttore della Scuola di Specializzazione in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica dell’Università di Pavia, ha sottolineato l’importanza dell’evento e del Master da lui diretto. Nella foto, da sinistra, il professor Giovanni Nicoletti, Vittorio Sgarbi, l'assessore alla cultura Mariangela Singali e il sindaco Fabrizio Fracassi.

 

 

SUL NUMERO DE "IL TICINO" NELLE PARROCCHIE DELLA DIOCESI DI PAVIA E NELLE EDICOLE DI TUTTA LA PROVINCIA DA VENERDI' 8 NOVEMBRE POTRETE LEGGERE UN SERVIZIO SULL'INCONTRO CON VITTORIO SGARBI A PAVIA


stampa pagina segnala pagina condividi