• diminuisci dimensione carattere
  • diminuisci dimensione carattere
  • aumenta dimensione carattere
  • dimensione carattere
 Il Ticino » Notizie » "Pink 

"Pink Pavia" di Carrefour: dieci associazioni unite per la tutela delle donne   versione testuale

Il progetto sociale 2019-2020 del centro commerciale pavese coinvolge il mondo dell’associazionismo


E’ stato presentato nella tarda mattinata di giovedì 7 novembre il progetto “Pink Pavia”, la nuova iniziativa sociale del centro commerciale Carrefour di Pavia; il progetto, come ogni anno, ha il patrocinio del Comune ed è stato presentato ufficialmente proprio a palazzo Mezzabarba, alla presenza del sindaco Fabrizio Fracassi e degli assessori Anna Zucconi (Servizi Sociali), Barbara Longo (Pari opportunità), Alessandro Cantoni (Istruzione) e Roberta Marcone (Commercio). “Pink Pavia è pensato per richiamare l’attenzione sul ruolo estremamente importante svolto dalle associazioni di volontariato che si occupano della tutela delle donne e dei bambini - ha detto Cinzia Bogazzi, direttrice del centro commerciale pavese -: il progetto di quest’anno, come sempre, è duplice e prevede sia il coinvolgimento degli alunni delle scuole primarie pavesi ai quali è stato chiesto di rappresentare con un disegno la propria mamma che quello delle associazioni di volontariato che tutelano le donne. Queste ultime stanno partecipando in questi giorni ad un contest: il video relativo alle loro attività pubblicato sulla pagina Facebook del centro commerciale che prenderà più ‘Like’ vincerà una somma di 1000 euro; potrà votare fino a domenica 10 novembre”. Nella giornata di sabato 30 novembre si svolgeranno tutte le premiazioni: “alla scuola a cui appartiene il bimbo che avrà fatto il disegno più bello verrà consegnato un buono spendibile in materiale scolastico, mentre all’associazione vincitrice del contest verranno destinati i 1000 euro di premio più i calendari che stiamo facendo realizzare con i disegni dei tredici bambini partecipanti al concorso. I calendari saranno donati gratuitamente, quindi le associazioni possono distribuirli in cambio di un ricavato a sostegno delle loro attività”. Presente alla conferenza stampa anche la psicologa e criminologa pavese Roberta Manfredini, in rappresentanza, con la presidente Daniela de Nicolellis, del Lions Club Pavia Le Torri che con gruppo satellite Lions “Ainè Stop Violence”, è il motore del progetto Pink Pavia.

stampa pagina segnala pagina condividi